18/02/2010. POLASTRI (PDL): NOMINATO RAPPRESENTANTE ANCI GIOVANI PER IL PIEMONTE NELLA CONSULTA NAZIONALE

Home  »  NEWS  »  COMUNICATI STAMPA  »  18/02/2010. POLASTRI (PDL): NOMINATO RAPPRESENTANTE ANCI GIOVANI PER IL PIEMONTE NELLA CONSULTA NAZIONALE
Feb 18, 2010 Commenti disabilitati su 18/02/2010. POLASTRI (PDL): NOMINATO RAPPRESENTANTE ANCI GIOVANI PER IL PIEMONTE NELLA CONSULTA NAZIONALE Stefano Polastri
Sono orgoglioso di questo nuovo incarico – commenta Polastri – oltre a rappresentare il territorio , porterò la voce dei giovani amministratori di tutti i Comuni pinerolesi  in seno all’Anci.
Un compito importante, che mi consentiràdi far sentire e valere gli interessi dei cittadini nelle sedi istituzionali preposte dove noi possiamo far sentire la nostra voce”.
Lo scopo dell’ANCI è quello di tutelare gli interessi dei Comuni di fronte al Parlamento, Governo, Regione e organi comunitari.
In particolare, l’ANCI ha il compito di rappresentare i Comuni, di studiarne i problemi più rilevanti, dando chiarimenti ed interpretazioni intesi come consigli e/o direttive da parte degli esperti preposti ma soprattutto per qauanto mi è delegato e mi concerne di favorire l’educazione civica e promuovere la partecipazione dei cittadini alla vita dell’amministrazione per una reale conoscibilità di leggi e regolamenti diritti e doveri quindi nel rispetto della libertà e dignità di tutti.
“Far parte dell’associazione – spiega Polastri – significa acquisire con continuità in sede locale non asservendosi di vecchi schemi  vetusti, ma acquisire invece adesso i differenti bisogni e  necessità  facendosi carico in prima persona delle istanze dei cittadini, tenendo conto delle realtà diseguali locali, assorbendo  ove possibile,i cambiamenti sociali, economici, politici e culturali che fanno parte del patrimonio della nostra identità, cultura e della nostra realtà locale, andando nei giovani di tutte le età a scandagliare nei loro interessi e problematiche più gravose.
Un ruolo riconosciuto davvero importante, che già nel 2004 ha portato all’ANCI la medaglia d’oro al merito civile assegnata dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi. .
In particolare ANCI Giovani, che raggruppa gli amministratori al di sotto dei 35 anni, ha il compito di valorizzare l’attività delle nuove leve della politica già presenti nelle amministrazioni, promuovendo la formazione e l’aggiornamento della giovane potenziale classe dirigente locale futura, tramite l’organizzazione di eventi ed appuntamenti, master formativi specializzati e promossi ad hoc.
“Appartenere ad ANCI significa per me quale membro nominato a livello regionale , sostenere e promuovere tra i miei giovani colleghi amministratori una continua formazione ed aggiornamento giuridico, economico e sociale finalizzato ad una sfida per la competizione della nostra Regione Piemonte sul lavoro, sullo studio, sulla cultura, in sintesi asservendosi migliorando la ricerca di pronte risposte da dare al cittadino che la richiede in una società differita/complessa ed in continua evoluzione  che determina sempre nuovi bisogni – conclude Polastri – con la mia nomina, mi impongo con il mio lavoro e lo staff che mi affianca, per il Pinerolese di dare una continua informazione e voce attiva dimostrando a livello istituzionale, che differentemente da quanto uno pensa, la politica non è distante dal membro della nostra comunità piemontese che puo essere il vicino di casa di chiunque di noi
il mio impegno riguarderà tutto il territorio, non escludendo nessuna realtà regionale”.
Inizieranno presto iniziative tangibili conoscibili, dirette ed aperte a tutti, nel segno e negli ideali della libertà e della democrazia”.

Tagged with: , , ,