PIANO GENERALE DI SVILUPPO 2015

Apr 3, 2015 Commenti disabilitati su PIANO GENERALE DI SVILUPPO 2015 Stefano Polastri
Piano Generale di sviluppo 2015

clicca per scaricare il documento integrale

 

“Nella Commisione Bilancio dello scorso 30 marzo è stato esposto il “Piano generale di Sviluppo” per la Città di Piossasco. I temi sono di stretta attualità del futuro della nostra Città. Nel consiglio comunale convocato per il prossimo 8 Aprile saranno affrontati questi punti per cui stanno giungendo numerose proposte di cui mi farò portavoce. Di seguito i punti:

SVILUPPO

2) Il FARMER MARKET è un’ottima iniziativa di promozione del cibo a Km ZERO ma deve essere estesa anche in orario mattutino, dando la scelta se essere presente mezza giornata o tutto il giorno pertanto la delibera presentata in merito riteniamo che debba essere rivista;

5) Ottima iniziativa. In caso contrario non sarebbe stato possibile un’investimento del genere da parte delle casse Comunali;

Per questo argomento si vuole aggiungere:

  • rilanciare il Centro Storico spostando alcuni banchi del Mercato in piazza XX Settembre (sfruttare il vicolo Don Puglisi come collegamento).
  • pensare di offrire ai cittadini la possibilità di avere il Mercato in due giorni della settimana alternandoli tra le due consuete location (Coop – Kennedy/XX Settembre). Risulta un’anomalia avere due mercati il medesimo giorno. Questo darebbe ulteriore possibilità di sviluppo alla nostra Città. In particolare il Giovedi mantenerlo nel centro storico.

AMBIENTE

6) Il Progetto Corona Verde 2 siamo soddisfatti sia una realtà in fase di completazione;

SPAZIO URBANO

13) Prendo atto della bontà dell’iniziativa volta a rivalutare il nostro Centro Storico, magari dando la possibilità dove sussistano i requisiti, di poter ampliare i locali oltre che al recupero

16) Interventi più che necessari, ricordiamo in particolare anche il parco Viulè nel quale urgono da molto tempo lavori di sistemazione per un’agibilità minina ;

17) Dopo anni e anni, decenni, grazie al Consiglio Comunale della passata legislatura oggi possiamo ricevere questa notizia di parere favorevole della Sovrintendenza delle Belle Arti sul progetto di ristrutturazione della parte vincolata del Municipio per cui si procederà spediti verso l’avvio della gara d’appalto. Avanti anche con l’ampliamento!!;

19) I giovani di Piossasco hanno da sempre necessità di spazi che abbiamo ma occorre trovare la forza e decisione di valorizzare e destinare a luogo di ritrovo e di socializzazione senza dover “fuggire! nei paesi limitrofi. Dopo l’esperienza positiva promossa dal Comune “il mulino che vorrei” questa è la direzione che ritengo si debba percorrere;

20-21) Secondo noi la problematica del rischio di percorribilità della SP6 NON si risolve certamente con l’inserimento di un semaforo in Regione Tetti Scaglia che anzi andrebbe a inficiare molto negativamente sulla viabilità essendo posto a pochi metri di una rotonda a percorribilità a velocità elevata.  La Provincia da anni e anni (ora Città Metropolitana) non è MAI e poi MAI intervenuta in modo nemmeno marginale. Fermate del bus extraurbano inesistenti senza banchina ne protezione, rotonda necessaria sia per il controllo della velocità che per i numerosi agricoltori in zona Brentatori. E’ stato dichiarato dall’Amministrazione che i proventi dell’installazione di un autovelox in zona cavalcavia SP6 andranno a finanziare quest’opera.

SICUREZZA

E’ purtroppo ormai l’attualità quotidiana. Oltre alle telecamere (che tra l’altro 2 erano già installate ma non si capisce bene a cosa servissero) occorre secondo noi intraprendere due strade. La prima valutare accordi di condivisione come quelli presi da Orbassano e Volvera in un’ottica allargata rispetto al semplice controllo del territorio serale e festivo per esempio. La seconda portare la cittadinanza alla consapevolezza che denunciare non è inutile ma solo portando a conoscenza la Forza Pubblica si può ottenere un’azione repressiva del territorio. Si è ventilata la possibilità di avere a disposizione uno sportello che riceve vis a vis i cittadini con la Polizia Municipale e questo va verso il secondo punto espresso.


 

Prego inviarmi i vostri commenti al documento proposto dall’Amministrazione che sarà discusso nel Consiglio comunale dell’8 Aprile alla mail info@stefanopolastri.it e sarrano portati in consiglio comunale punto per punto.

La politica come la intendo io è partecipazione e il mio impegno quotidiano è portare in Consiglio Comunale la vostra voce.

Grazie e Buona Pasqua 

Consigliere Stefano Polastri

Tagged with: , , , , ,